DOMANDE FREQUENTI

 

Che cos'è l'E-juice?

L'e-juice chiamato anche e-liquid è il fluido che viene messo nel serbatoio di uno svapo o di una sigaretta elettronica. L'e-juice crea il vapore, che si inspira o espira durante il processo di svapo. E-juice viene riscaldato a una temperatura di 90 ° C fino a 200 ° C che trasforma il liquido in vapore. L'e-liquid è composto da diversi ingredienti: nicotina (opzionale), glicole propilenico (PG) o glicerina vegetale (VG), o una combinazione dei due, e aromi alimentari.

La nicotina è un ingrediente comune delle sigarette tradizionali e di quelle elettroniche. Crea dipendenza ed è meglio limitarne la forza fino a quando non si finisce per optare per il sapore zero nicotina. Scegli un e-liquid con PG e VG per darti quell'equilibrio tra intensità del vapore, intensità del sapore e colpo alla gola.

 

Per quanto tempo è buono Ejuice?

Di solito, la maggior parte degli e-liquid può durare da uno a due anni dalla data di produzione. La durata del prodotto è influenzata dai componenti che si trovano nell'e-juice come VG, PG e forza della nicotina. Stabilisci la durata di conservazione di ogni e-liquid che conservi in ​​due anni, ma assicurati che siano conservati nelle condizioni appropriate, il che significa nessuna esposizione alla luce solare diretta o troppo calore o aria.

 

Quanti aromi dovresti aggiungere a Ejuice?

La quantità di aroma da aggiungere al tuo e-juice dipende da diversi fattori: il produttore dell'aroma, l'aroma specifico utilizzato, se si tratta di un e-juice con un solo sapore o che ne mescoli due e le tue preferenze personali. Alcuni produttori richiedono una percentuale bassa che va dall'1 al 2% del totale, mentre altri richiedono una percentuale più alta. Anche gusti diversi se dello stesso produttore richiedono percentuali diverse. 

Quando acquisti aromi, assicurati che siano altamente concentrati. Gli aromi che vengono utilizzati principalmente per la cottura e le caramelle sono più diluiti rispetto a quelli utilizzati per la creazione di e-juice

.

Quanto dura Ejuice una volta aperto?

Un e-juice può essere conservato nelle giuste condizioni fino a due anni, ma una volta aperta la bottiglia, ciò significa che il sigillo sottovuoto è già rotto e l'aria è ora libera di entrare nel e-juice. Questo deve essere completamente utilizzato dopo 2 o 3 mesi. Se non hai aperto la bottiglia, annusala prima. Controlla anche il colore. Quando la nicotina aumenta, l'e-liquid diventa scuro. Questo può rendere la gola colpita più forte o più debole. Anche la consistenza dell'e-juice può cambiare; diventa sempre più denso se lasciato inutilizzato per troppo tempo. Alla fine, potrebbe ostruire la bobina. Prima di conservare la bottiglia di e-juice aperta, assicurati di avvitare saldamente il coperchio.

 

Come si aggiunge la nicotina a Ejuice?

I colpi di nicotina sono quei flaconi da 10 ml pieni di nicotina pura e non aromatizzata. Questi vengono aggiunti agli e-liquid più grandi per aumentare la loro forza di nicotina. I colpi di nicotina hanno diversi punti di forza, ma il livello di forza più comune è 18 mg. 

La maggior parte dei vapers usa gli e-liquid più grandi a causa della varietà di sapori che offrono, per non parlare del fatto che durano più a lungo. Ma certamente vogliono ancora avere la loro dose di nicotina. È qui che prendono parte i colpi di nicotina. Le bottiglie più grandi sono chiamate riempimenti brevi poiché le bottiglie non sono riempite fino all'orlo con e-liquid. Lo spazio è assegnato per i colpi di nicotina. I colpi di nicotina variano anche in termini di rapporti PG/VG. 

 

Quanto tempo ci vuole per ripida Ejuice?

Il metodo migliore per la macerazione si basa sul risultato. Se non hai fretta, puoi provare il metodo di respirazione. Se vuoi che il tuo sapore sia pronto per lo svapo veloce, il bagno in acqua è il metodo migliore. Entrambi i processi possono essere accelerati senza rinunciare al gusto togliendo il tappo per circa 6 ore per far respirare il sapore. Quindi fare il bagno in acqua a 60 gradi per un'ora. Lasciare riposare il sapore per 24 ore in un luogo fresco e buio. Continua a seguire gli stessi passaggi fino a raggiungere il sapore ottimale. La maggior parte delle volte, l'intero processo richiede da 3 giorni a 2 settimane di macerazione prima di ottenere il gusto desiderato.

 

Cosa c'è in Ejuice?

E-juice o e-liquid è composto da quattro ingredienti: nicotina, acqua, aromi e glicole propilenico (PG) o una base di glicerina vegetale (VG). A volte, è una miscela di PG e VG. La nicotina è l'ingrediente che crea dipendenza che si trova comunemente nelle sigarette di tabacco e persino nelle sigarette elettroniche. Il PG è il liquido creato in laboratorio che la FDA ha dichiarato sicuro da usare in alimenti, farmaci e cosmetici. La glicerina è inodore e incolore e ha un sapore dolce. La FDA lo ha anche certificato come sicuro da usare. Ci sono oltre 7,000 gusti di e-juice e ci sono molte sostanze chimiche in ogni sapore. 

 

Cosa puoi svapare oltre a Ejuice?

Ci sono così tante affermazioni che l'e-juice può essere sostituito da altri liquidi durante lo svapo. Questi liquidi includono l'acqua; alcool; oli alimentari come oliva, colza, vegetali, fegato di merluzzo, ecc.; succo zuccherato; miele; e oli essenziali. La verità è che queste sono tutte sostanze pericolose da svapare. Nel caso dell'alcol, ad esempio, è difficile capire la giusta quantità da svapare. L'alcol può diffondersi nel flusso sanguigno invece che nel fegato, il che può portare ad avvelenamento da alcol. D'altra parte, l'acqua può trasformarsi in gas solo quando è troppo calda. Ciò può causare ustioni e lesioni se non vengono seguite le precauzioni. Prendendo in considerazione tutto questo, stai meglio e sei più sicuro quando ti attieni allo svapo di e-liquid.

 

Dove acquisti Ejuice online?

Non rimarrai senza opzioni se stai cercando un negozio di e-liquid online. La sfida sta nel determinare il negozio di vaporizzatori affidabile da quello che non lo è. Ci sono alcuni negozi rinomati. Se hai degli amici che hanno svapato, puoi anche chiedere consigli. 

Puoi esaminare diversi fattori per determinare se un negozio con cui hai a che fare è altamente affidabile. Questi fattori includono una vasta gamma di e-liquid e dispositivi di svapo, se vendono in bottiglie grandi e piccole, hanno prodotti oltre alla nicotina e se questi prodotti hanno un prezzo ragionevole. Puoi anche controllare le politiche di spedizione e restituzione degli articoli venduti nel negozio.

 

Come è fatto Ejuice?

Il succo viene spesso prodotto mescolando nicotina, aromi e un solvente, che di solito è glicole propilenico (PG) o glicerina vegetale (VG) o una combinazione di questi due. Il solvente è il componente principale dell'e-liquid. Si conoscono solo poche cose sul modo in cui questi solventi si combinano e reagiscono con tutti gli altri ingredienti in una piccola bottiglia di e-liquid. Fare e-liquid richiede tempo. Proprio come tutte le altre ricette, tutti gli ingredienti dell'e-liquid devono essere misurati bene prima di mescolarli. Ciò vale soprattutto per la nicotina poiché deve essere garantita la percentuale di nicotina più appropriata. Gli aromi vanno aggiunti alla base di PG e VG.

 

Come fai a creare il tuo succo?

Fare il tuo e-juice richiede di combinare tutti gli ingredienti principali che sono glicerina vegetale (VG), glicole propilenico (PG), acqua distillata o vodka in alternativa, aroma e nicotina (diluita). La nicotina è solo opzionale. Il processo minimo indispensabile include PG, VG e aromi. Per i principianti, la bottiglia di plastica è il miglior contenitore. Assicurati solo che il contenitore sia igienizzato, altrimenti rischi di rovinare l'e-juice con ciò che è rimasto della miscela precedente. Usa una siringa separata per ogni ingrediente e segnalo. Per prima cosa, devi preparare la nicotina, quindi preparare il sapore. Dopodiché, devi preparare la base e poi mescolare la miscela.

 

Come si fa il succo di erba?

È possibile creare il proprio succo di vaporizzazione di THC. Per prima cosa, devi semplicemente decarburare il piatto. Questo attiverà il THC e il CBD nell'erba per creare edibles o e-liquid. Questo viene fatto posizionando i germogli scomposti senza gambi su una teglia e infornandoli per 30-60 minuti. L'erba decarbossilata è pronta quando il suo colore diventa marrone chiaro. Conservalo in una bottiglia a chiusura ermetica di colore scuro. Mescolare con un rapporto 60/40 di glicole propilenico e glicerina vegetale. Mescolatela e conservatela in un luogo freddo e buio per circa tre mesi. Durante la conservazione, mescolare regolarmente la miscela. Dopo tre mesi, filtrare la miscela con una garza e conservare l'e-liquid in un contenitore separato pronto per lo svapo.

 

Quanti dolcificanti dovrebbero essere aggiunti al succo?

La quantità di dolcificante dipende dal tipo di aromi che stai mescolando. L'aggiunta di più dolcificanti negli e-liquid acidi e aspri bilancia i sapori e produce miscele eccezionali. Sarebbe troppo se i dolcificanti venissero aggiunti a sapori già dolci come dessert, cremosi, caramelle o prodotti da forno. Più comunemente il dolcificante è compreso tra l'1 percento e l'8 percento, a seconda della miscela. Se stai appena iniziando, è più saggio attenersi prima all'1 percento. Una volta che inizi a gustare più dolcezza, significa che hai compiuto la tua missione. Il sucralosio è il dolcificante più popolare nel mercato dello svapo. Cordiali saluti.